HOME | Vantaggi | Investitori | Nomad | Quotazione | Società quotate | Domande

 
15 | 12 | 2019
FTSE AIM Italia Index

INDICE FTSE AIM ITALIA

Mercato AIM Italia
PMI CAPITAL
Piattaforma fintech

PMI CAPITAL: Nuova Piattaforma Fintech

La Piattaforma fintech di IR Top dedicata agli Investitori di AIM Italia e alle società quotate.

21 Novembre 2017 - 11:00 - Sala Scavi, Palazzo Mezzanotte (Borsa Italiana), Piazza degli affari 6, Milano

L’evento – riservato a Imprenditori e CEO di Società AIM, Investitori Istituzionali e Professionali e NomAd – è a numero chiuso previa iscrizione obbligatoria. Per informazioni e iscrizioni scrivere a: info@irtop.com

Società Quotate AIM da Acquistare PDF Stampa E-mail
Borsa - Borsa Italiana

Società Quotate all'AIM con ottimi Risultati - Da Acquistare.

Alcune società quotate all'AIM, la Borsa delle PMI italiane, di "Borsa Italiana", hanno ottime prospettive di rivalutazione e presentano risultati molto buoni. GPI, LUVE, Orsero, SITI B&T hanno pubblicato dati positivi che hanno suscitato interesse.  Società con risultati validissimi, societa' non certo di piccola stazza (fatturati di 200 milioni €), utili di 10 etc.) largamente NON conosciute da gestori e investitori in quanto confinate sull'AIM. Al solito ricordiamo che talune gestioni non possono acquistare su questo mercato (o preferiscono non farlo) ma poi dopo 18 mesi possono passare sul' MTA o sullo STAR.

GPI è una società di Trento operante nel settore software ospedaliero, ha pubblicato i suoi primi dati, i primi dopo la quotazione in Borsa, grazie ad una SPAC. L'utile che passa a 6.5 milioni €, fatturato a 136 milioni €, ebitda oltre 20 milioni. Propone un dividendo di 0,30 euro. Nata da una SPAC ora è al terzo mercato sotto quota 10 €. Il warrant passa di mano poco sopra 1 euro dopo che era sceso due settimane fa a 0,80. Una societa' in costante crescita.

LUVE ha visto sia il warrant che l'azione salire. Orsero, pubblichera' i dati il 12 aprile e dovrebbero essere buoni.

SITI B&T (macchine per ceramica) quota molto sotto il prezzo di emissione, ma oggi pubblica ottimi dati 2016: fatturato 209 milioni € (non sono piccole entita'!!!!), ebitda +9% a 18,9 milioni € utile in crescita del 33%.

Nel passato Tecnoinvestimenti e Retelit, sono volate dopo il passaggio nel MTA. Meglio quindi posizionarsi PRIMA del passaggio per questo diamo una occhiata anche a Triboo che sara' tra le prime a passare con IWB, Giglio, etc. sul largo mercato.

Quotate le società su MTA, giu' tutti a fare report e consigliare acquisti di societa' che crescono del 33% come utile. Monitorate attentamente queste società.

Solitamente questi titoli ex spac trovano una certa resistenza a 10 euro. Chi li ha sottoscritti infatti ha ottenuto warrant gratuiti che solitamente mantiene come scommessa e rientra del suo capitale a 10 €. Vista la scarsa partecipazione degli investitori in questi valori il superamento di quota 10 euro è spesso difficoltoso ma poi, smaltite le persone che si accontentano del warrant, il titolo vola, come LUVE e Orsero insegnano.

E' un effetto psicologico da ricordare, perché vendono a 10 € ? Perché l'operazione si è conclusa dopo un anno (!) con la quotazione e la distribuzione di ulteriori warrant, perché rientrano del capitale per altre spac. Perché si accontentano dei warrant ....le ragioni sono molte, ma ricordiamo che poi entrano in seguito gli investitori che non avevano sottoscritto la spac e poi, una volta quotati su MTA e STAR (e solo allora) scatta una valanga di report e di consigli se le societa' sono valide (come in questo caso). (Fonte LombardReport.com)