HOME | Vantaggi | Investitori | Nomad | Quotazione | Società quotate | Domande

 
12 | 11 | 2019
FTSE AIM Italia Index

INDICE FTSE AIM ITALIA

Mercato AIM Italia
PMI CAPITAL
Piattaforma fintech

PMI CAPITAL: Nuova Piattaforma Fintech

La Piattaforma fintech di IR Top dedicata agli Investitori di AIM Italia e alle società quotate.

21 Novembre 2017 - 11:00 - Sala Scavi, Palazzo Mezzanotte (Borsa Italiana), Piazza degli affari 6, Milano

L’evento – riservato a Imprenditori e CEO di Società AIM, Investitori Istituzionali e Professionali e NomAd – è a numero chiuso previa iscrizione obbligatoria. Per informazioni e iscrizioni scrivere a: info@irtop.com

Investitori
AIM Italia: Gli investitori PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 07 Maggio 2009 09:18

Investitori per le PMI italiane: adempimenti delle società 

Gli investitori interessati a AIM Italia sono i fondi, gli edge fund, i privati, le banche. Investitori del circuito internazionale collegato al mercato gemello Aim di Londra che dispone di know how ottenuto in 14 anni di esperienza, mercato dedicato alle small caps, leader mondiale con oltre 1.600 società quotate provenienti da 40 diverse nazioni. 
Una società quotata su AIM Italia deve rispettare una serie di  adempimenti: in primo luogo la comunicazione al mercato di informazioni rilevanti relative alla società, alla sua struttura ed attività. Gli investitori informati investiranno nelle aziende dell mercato AIM Italia.

AIM Italia è un mercato aperto sia agli investitori istituzionali che gli investitori retail (solo sul mercato secondario). Con AIM Italia gli investitori amplieranno le loro opportunità di investimento e potranno operare anche in società di dimensioni più piccole o più giovani rispetto a quelle presenti sul  mercato regolamentato, ma con un alto potenziale di crescita.

La qualità delle società presenti su AIM Italia sarà garantita dalla figura del Nomad e la piattaforma di trading sulla quale sarà possibile negoziare le azioni AIM Italia sarà TradElect, la più sofisticata e la più efficiente a livello internazionale. Tutti gli investitori istituzionali possono negoziare le azioni AIM Italia attraverso il loro abituale broker e la liquidità del mercato - in termini di numero di scambi giornalieri - sarà garantita da un operatore specialista che agirà come liquidity provider su ogni singolo titolo.

Le banche e gli istituzionali sono inizialmente prudenti per poi investire in modo molto deciso se valutano positivamente la società. Non sorprende che il 59% dei capitali raccolti sull'AIM inglese provenga da secondary offerings e che nel 2007 le società quotate sull'AIM siano ricorse al mercato mediamente 4 volte, con aumenti di capitale ripetuti.

Se la società che chiede la quotazione deciderà di presentare il prospetto informativo anche gli investitori retail potranno acquistare titoli in fase di collocamento, mentre potranno liberamente negoziare titoli scambiati su AIM Italia attraverso il loro broker o la loro banca sul mercato secondario dopo la quotazione del titolo. AIM di Londra è un mercato popolare tra i risparmiatori: il 47% delle azioni delle società AIM è infatti detenuto da investitori privati. Non solo retail; anche gli operatori di private equity beneficieranno della semplicità e della rapidità di accesso al mercato caratteristica principale di AIM Italia.

Le azioni di imprese quotate su AIM Italia costituiranno anche un’ottima opportunità di investimento per  i fondi di private equity che perseguono, all’interno delle loro strategie di investimento, anche l’acquisizione di partecipazioni di minoranza. Non solo, gli accordi imprenditoriali tra imprese che decidono di consorziarsi potranno usare le proprie azioni a garanzia o come scambio nella nuova sinergia imprenditoriale. Aim Italia darà uno strumento in più alle aziende più dinamiche, oltre naturalmente al reperimento di capitali freschi necessari per la propria attività.

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Maggio 2009 09:56